Respirazione profonda per una nascita consapevole

Respirazione profonda per una nascita consapevole

“Essere consapevoli del respiro sposta l’attenzione dai pensieri e crea spazio. È un modo di generare consapevolezza. Essere consapevoli del vostro respiro vi costringe a stare nel momento presente, che è la chiave di tutte le trasformazioni interiori. Ogni volta che siete consapevoli del respiro, siete assolutamente presenti.”   (Un Mondo Nuovo – Eckhart Tolle)

 

Uno dei concetti base nel corso preparto HypnoBirthing® è la respirazione. Ti chiederai probabilmente perché, visto che tutti respiriamo ogni attimo durante tutti i giorni della nostra vita. È un atto involontario. Succede e basta. Ma comunque è qualcosa che viene influenzato dalla vita quotidiana e può anche essere controllato in modo volontario.

Prova a fare attenzione a come respiri quando sei agitata. Oppure quando hai una contrazione preparatoria che ti coglie di sorpresa o che addirittura ti riporta con il pensiero a un precedente parto, che ha lasciato ricordi molto vivi nella tua mente. Cosa osservi?

respiroIn gravidanza, e poi durante il parto, la respirazione è fondamentale. L’ideale sarebbe respirare bene per ossigenare ogni cellula del tuo corpo e del corpo del bambino che cresce dentro al tuo grembo. Durante la gravidanza l’ossigeno vi aiuta entrambi a vivere e a crescere. In travaglio l’ossigeno è la fonte d’energia dei tuoi muscoli, in particolare del utero.

L’utero in travaglio si contrae, fa un’azione. Per questa azione ha bisogno di ossigeno, di carburante che “brucia” e crea energia utile al lavoro che deve svolgere. Certo che noi esseri umani possiamo fare anche attività senza consumo di ossigeno ( producendo energia per via anaerobica) ma sono attività molto brevi. Nel momento della nascita avrai per forza bisogno di ossigeno per trasformare l’energia in azione(meccanismo aerobico) e fare in modo che l’utero svolga al meglio la sua funzione.

Durante il corso le mamme scoprono quanto è importante la respirazione profonda sia come pratica di preparazione al parto ma anche come sostegno nel travaglio.

 

Nel Oriente la respirazione profonda è riconosciuta come coadiuvante per la salute e la longevità ma anche come grande aiuto spirituale nella cura del sé. Ogni volta che inspiriamo lasciamo entrare una parte dell’Universo dentro di noi ed ogni volta che espiriamo cediamo una parte di noi stessi all’Universo.

In HypnoBirthing® respiriamo con il naso perché si sa che aiuta a calmare la mente. È un tipo di respirazione  docile e lenta che si usa di solito durante il travaglio, visto anche il suo effetto sedativo.

Il respiro è il ponte che collega la vita alla coscienza,
che unisce il corpo ai nostri pensieri.
Ogni volta che la vostra mente si disperde,
utilizzate il respiro come mezzo
per prendere di nuovo in mano la vostra mente
(Thich Nhat Hanh)

Si è notato che più le respirazioni controllate sono lente e più facilitano la perspicacia, la visione e la creazione della mente ed eliminano, con la pratica, la tendenza all’agitazione psichica. La pratica della respirazione profonda aiuta a modificare lo stato emotivo.

Tutti sappiamo che se siamo agitati/stressati/impauriti la nostra respirazione cambia: diventa più superficiale, accelerata, è meno efficace. Se invece si riesce a respirare profondamente il livello di stress diminuisce, facendo in modo che anche le tensioni nel corpo si sciolgano. La paura/stress/ansia crea tensione e la tensione è quella che fa aumentare la sensazione di dolore.

Praticare tutti i giorni la respirazione profonda  può cambiare il tuo modo di approcciarti a qualsiasi avvenimento nella tua vita.

 

Visto che la nascita del vostro bambino è un evento molto importante nella tua vita, forse adesso è il momento giusto per cominciare a praticare in modo consapevole questo tipo di respirazione.

 

Ma la respirazione profonda ha ancora un beneficio. Tutti sappiamo che la postura è molto importante. Ancora di più in gravidanza, la postura favorisce il posizionamento ottimo del bambino. La respirazione profonda ha un effetto positivo sulla postura del vostro corpo. Nel caso in cui avete problemi a livello lombare e/o cervicale tenete presente che questi possono derivare anche da una scorretta respirazione. Tutto questo perché il diaframma è un muscolo che prende inserzione anche a livello lombare.  Nella respirazione profonda, il diaframma viene sollecitato in un attività intensa, quindi si lavora tanto anche su possibili blocchi di questo muscolo e sui muscoli a lui collegati. Questo tipo di respirazione dovrebbe essere naturale e non richiedere sforzo. Gli organi interni devono, inoltre, essere sufficientemente flessibili per non ostacolare il diaframma quando esercita una forte pressione per spingere l’aria nell’addome.

 

Ti ricordi cosa ti avevo chiesto al inizio di questo articolo? Hai osservato bene come reagisci? Cosa succede nel tuo corpo quando vivi una situazione di stress?

 

Adesso ti suggerisco un esercizio. Prova a diventare consapevole di quello che succede nel tuo corpo. Dopo aver capito bene come vivi la situazione di “stress”, cerca di accompagnare questo “disagio” con il tuo respiro. Si! Accompagnarlo. Prenderlo a braccetto senza avere paura di lui. Respiralo mentre fa il suo percorso nel tuo corpo e ti abbandona. Aiutati con la respirazione profonda. Che sia una contrazione preparatoria o un crampo alla gamba, prova ad essere li, presente, e respirare. Respira profondamente.

respiro frase

La respirazione profonda che spiego durante il corso HypnoBirthing®, che viene praticata in gravidanza e in travaglio, è un tipo di respirazione che deve fluire. Non ci si ferma mai a trattenere il respiro. Si ispira lentamente, mandando l’aria non solo nei polmoni ma anche nella pancia. Poi si espira allo stesso modo, lentamente, svuotando prima la pancia e poi i polmoni, dal basso verso l’alto. Senza mai fermare o trattenere il respiro. Fluire! I respiri seguiranno il ritmo delle onde(ci piace chiamare cosi le contrazioni) in travaglio.

 

Prova a fare questa prova e fammi sapere se noti delle differenze nel modo in cui ti avvicini al momento del parto, nella postura, nella tua vita in generale.

 

Se riesci a essere padrone del tuo respiro diventerai padrone delle tue emozioni… 

Non puoi fare nulla che non sia profondamente collegato al respiro.”

(Osho)

La respirazione profonda ti farà vivere il parto in prima persona, rendendo la nascita un atto consapevole, vissuto in pieno come una gioiosa realizzazione e trasformazione da donna (figlia, amante, moglie) a MAMMA.

 

Respira profondamente mentre sei l’attrice principale sulla scena della nascita del vostro bambino.